Politica / Politica

Commenta Stampa

Ad un passo dall'ufficialità le primarie del Pdl

Primarie del Pdl, sei i candidati ma potrebbero aumentare


Primarie del Pdl, sei i candidati ma potrebbero aumentare
25/11/2012, 18:23

Sono ancora sei al momento le candidature ad un passo dall'ufficialità alle primarie del Pdl. Come ha spiegato il segretario del partito Angelino Alfano, ogni decisione definitiva sarà presa solo dopo un nuovo ufficio di presidenza: "Se Berlusconi si candiderà - ha sottolineato Alfano- ci sarà un ufficio di presidenza in cui darà comunicazione in tal senso e decideremo cosa fare, non sono io che posso revocare le primarie". Stando a quanto affermato dagli stessi candidati, ad ora la situazione e' la seguente: Angelino Alfano ha depositato 100 mila firme a sostegno della sua candidatura; 70mila quelle di Giorgia Meloni; Guido Crosetto ne ha depositate 200mila; Daniela Santanchè è arrivata a quota 17.600 firme; Michaela Biancofiore 10.461; il leader dei Formattatori Alessandro Cattaneo invece le aveva già depositate nei giorni scorsi. Giancarlo Galan, infine, sebbene abbia raccolto un numero di firme più che sufficienti per candidarsi, ha annunciato il suo ritiro dalla corsa dopo le parole di Berlusconi su una sua possibile ridiscesa in campo. Non c'è, al momento, l'ufficializzazione invece sulle candidature dell'immobiliarista Alessandro Proto - che riferisce però di aver depositato questa mattina le firme - e dell'imprenditore modenese Gianpiero Samorì.

Commenta Stampa
di Fabio Iacolare
Riproduzione riservata ©