Politica / Regione

Commenta Stampa

Il delfino di Bassolino raccoglie l'invito di Bersani

Primarie Napoli: Cozzolino pronto a farsi da parte

Ancora non è sicuro il nome del candidato per le Comunali

.

Primarie Napoli: Cozzolino pronto a farsi da parte
14/02/2011, 12:02

NAPOLI – C’è voluto un dietrofront di Cozzolino per risolvere la situazione di stallo in cui si era impantanato il centrosinistra napoletano. Il delfino di Bassolino, uscito vincitore alle urne, ha deciso di rinunciare alla vittoria, allineandosi a quanto chiesto da Pier Luigi Bersani. L’eurodeputato, dicendosi a disposizione, ma precisando che non si farà da parte. Sulla vittoria di Cozzolino erano emersi subito diversi dubbi che hanno fatto gridare alla truffa. L’ormai ex segretario provinciale del Pd, Nicola Tremante, aveva espressamente dichiarato di credere che l’eurodeputato fosse coinvolto in brogli tesi a favorirlo alle urne strappando la vittoria a Umberto Ranieri, che dalla sua aveva buona parte del Partito Democratico.

Dopo tre settimane dal voto, non è ancora chiaro chi si presenterà alle elezioni comunali per sfidare il centrodestra. Il dietrofront di Cozzolino è stato accolto con favore da Bersani, che ha dichiarato di “apprezzare la sua disponibilità”, parlando di “una dichiarazione di responsabilità politica che apprezzo e che antepone l’interesse della sua città alle pur legittime aspirazioni personali”. A faore di Cozzolino si era espresso nei giorni scorsi anche Massimo D’Alema.


Il segretario del Partito Democratico si dice convinto che le primarie abbiano regalato alla città di Napoli una partecipazione politica vera, ma le polemiche aspre che sono seguite al verdetto hanno reso impossibile delegare al collegio dei garanti il “nodo politico”, cioè il braccio di ferro tra Cozzolino e Umberto Ranieri.

Commenta Stampa
di Nico Falco
Riproduzione riservata ©