Politica / Politica

Commenta Stampa

Primarie Pd: Caputo, a Caserta la vittoria di Renzi mette all'angolo sacerdoti della vecchia politica

ORA SI APRE UNA NUOVA STAGIONE PER IL PD

Primarie Pd: Caputo, a Caserta la vittoria di Renzi mette all'angolo sacerdoti della vecchia politica
09/12/2013, 10:53

CASERTA - “Risultato al di sopra delle aspettative, Renzi ha decisamente lasciato poco da spartirsi ai suoi contendenti in provincia di Caserta. I sacerdoti della vecchia politica lasciano finalmente il passo al nuovo Pd”.
Lo ha dichiarato Nicola Caputo Consigliere regionale del Pd e neoeletto all’assemblea nazionale.
“Un risultato che era difficilmente auspicabile anche per i sostenitori del sindaco di Firenze il superamento dell'70% in quasi tutti i comuni.  Si apre una nuova fase e "finisce  una storia".
“E’ stata una campagna lunga e appassionante – spiega Caputo -  che si è conclusa con una giornata campale. Sono stato vicino a tutti i circoli del mio collegio (Aversa) ottenendo un risultato che mi ripaga del lavoro svolto in questi mesi”.
“Un grazie va  alla generosità dei tanti volontari e alla partecipazione attiva degli elettori che hanno consentito che si svolgesse questa bella giornata di democrazia: la grande partecipazione che c’è stata a queste primarie dimostra che c’è un partito vivo che ha voglia di rilanciarsi”.
“Il dato che rimane è incontrovertibile, Renzi ha saputo interpretare alla perfezione la voglia di cambiamento dei cittadini. Già da oggi – conclude Caputo -  si apre una nuova fase, dove non dobbiamo più pensare a riorganizzare il Pd, ma a risolvere i problemi dei cittadini”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©