Politica / Politica

Commenta Stampa

L’ex presidente Usa domani in Italia

Primarie Pd, Clinton da Renzi

Il faccia a faccia si svolgerà a Firenze

Primarie Pd, Clinton da Renzi
28/09/2012, 16:00

FIRENZE – Matteo Renzi, sindaco di Firenze e candidato alle primarie del Partito Democratico, incontrerà Bill Clinton.

Un faccia a faccia che, a meno  di novità dell’ultima ora, dovrebbe svolgersi a Firenze. Luogo e ora sono ancora suscettibili di cambiamenti, anche per motivi di sicurezza.
Una carta a sorpresa, quella di Renzi, favorito anche da una coincidenza fortunata: Clinton proprio domani sarà infatti a Cesena, dove parteciperà all’inaugurazione del nuovo stabilimento Technogym, colosso italiano delle attrezzature da palestra e sarà il protagonista del Wellness Congress. In questa occasione terrà una relazione contro il dilagare di obesità e malattie croniche.

Dopo Cesena, probabilmente in elicottero, Clinton tornerà a Firenze, dove era già stato nel ’99 per incontrare Renzi.

E senza dubbio l’incontro con Clinton, rappresenterà una occasione imperdibile per rafforzare la ribalta mediatica del candidato fiorentino.  L’occasione quella della svolta è arrivata tre settimane fa a Charlotte, durante la convention del partito che ha nuovamente incoronato Barack Obama per la corsa alla Casa Bianca. In quelle 36 ore, accompagnato dall’ex assessore alla cultura Giuliano da Empoli e dall’amico-consigliere Marco Carrai, Renzi sembra aver monetizzato i risultati di un bel po’ di contatti ed incontri che andavano avanti da tempo. Primi su tutti quelli con John Podesta, ex capo di gabinetto di Clinton e uomo di peso tra i democratici, e dell’ex segretario di Stato Madeleine Albright. Proprio da quest’ultima era arrivato a Renzi, l’invito alla convention.

Commenta Stampa
di Rossella Marino
Riproduzione riservata ©