Politica / Parlamento

Commenta Stampa

Procede a tutta velocità l'approvazione del decreto legge sulla sicurezza


Procede a tutta velocità l'approvazione del decreto legge sulla sicurezza
05/02/2009, 11:02

Continua al Senato l'approvazione dei 55 articoli del decreto legge sulla sicurezza. Dopo essere andata sotto, nella giornata di ieri, per tre volte, su diversi emendamenti, oggi la maggioranza si è presentata a ranghi compatti e sta approvando emendamento dopo emendamento ad alta velocità. In particolare si stanno approvando le misure più discriminatorie volute dalla Lega Nord: istituzione di una schedatura per i clochard, possibilità per i medici di fare i delatori, nel caso si trovino a curare extracomunitari. Ieri è stato approvato l'emendamento che istituisce una tassa fino a 200 euro per il rinnovo del permesso di soggiorno per gli extracomunitari; inoltre una norma che vieta la possibilità per gli stupratori di avere gli arresti domiciliari: o saranno liberi o andranno in carcere. E in genere saranno liberi, viste le norme stringenti che prevedono l'uso del carcere per la custodia cautelare.
Le dichiarazioni di voto finali sono previste verso le 13, con diretta TV sulla RAI.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©