Politica / Regione

Commenta Stampa

Procedura infrazione, Romano: responsabilità e collaborazione tra tutte le istituzioni


Procedura infrazione, Romano: responsabilità e collaborazione tra tutte le istituzioni
22/03/2013, 16:04

"La possibilità che a maggio l'Unione Europea possa multare l'Italia nell'ambito della procedura di infrazione relativa al ciclo dei rifiuti in Campania ci preoccupa fortemente".

Così l'assessore all'Ambiente della Regione Campania Giovanni Romano.

"La Regione si è sempre mossa tenendo ben presente questo rischio. Da subito, ci siamo messi al lavoro per fare quanto di nostra competenza e cioè dotare la Campania di fondamentali strumenti di programmazione: il piano di gestione dei rifiuti urbani, quello per gli speciali e anche quello per le bonifiche.

“La stessa Commissione Europea ha accertato che finalmente il nostro piano delinea una strategia efficace. Il nostro impegno per evitare le pesantissime sanzioni europee è stato massimo e continueremo in tale direzione. Ma è arrivato il momento in cui tutti devono assumersi le responsabilità stabilite dal quadro delle competenze e occorre la collaborazione di tutti i soggetti istituzionalmente coinvolti.

"Rivolgo un invito a Comune, Provincia, Anci, a lavorare di più e meglio insieme. A tal proposito convocheremo a breve un incontro, al quale chiederemo al Ministero dell’Ambiente di partecipare, con tutti gli enti impegnati nella gestione del ciclo integrato dei rifiuti”, conclude Romano.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©