Politica / Parlamento

Commenta Stampa

Il premier impegnato a Washington sul nucleare

Processo Mediaset: già presentato il legittimo impedimento


Processo Mediaset: già presentato il legittimo impedimento
08/04/2010, 14:04

MILANO - Non si era ancora asciugato l'inchiostro della firma di Napolitano sulla legge per il legittimo impedimento che già i legali di Berlusconi si erano precipitati in Tribunale a presentare l'istanza di rinviare il processo sui fondi neri creati da Mediaset ad ottobre, come prevede la nuova legge. Una istanza il cui accoglimento è tutt'altro che certo, dato che il Pubblico Ministero Fabio De Pasquale sembra essere intenzionato a chiedere immediatamente l'intervento della Consulta. Intervento che comunque non potrà essere immediato (non è neanche sicuro che esamini la questione entro la fine del 2010) e non impedirà alla maggioranza di approvare l'immunità per il premier da fare con legge costituzionale.
Nell'istanza presentata oggi è specificato che il premier non potrà essere presente in Tribunale in quanto impegnato a Washington in un vertice internazionale tra sabato e lunedì sul nucleare.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©