Politica / Politica

Commenta Stampa

Processo Ruby, Laboccetta: "Atto eversivo"

Berlusconi non farà la fine di Craxi

Processo Ruby, Laboccetta: 'Atto eversivo'
24/06/2013, 17:51

"Questa sentenza lascia allibiti ed è destinata a cambiare il corso della storia politica del nostro Paese. È un vero e proprio atto eversivo che segna il punto più alto dello scontro in atto da anni tra politica e magistratura". Lo ha detto il coordinatore cittadino del Pdl di Napoli, Amedeo Laboccetta, commentando la sentenza del processo Ruby.
"Sono convinto però - ha aggiunto Laboccetta - che Berlusconi non farà la fine di Craxi. E questo perché ha e avrà al suo fianco un esercito di persone motivate e combattive. Ha intorno a sé un popolo, come quello del Pdl, che non ha alcuna intenzione di abbandonare il suo leader".
"Contro Berslusconi - ha concluso il coordinatore - non si può neanche parlare di persecuzione politica ma di una vera caccia all'uomo. Una cosa inaccettabile in un Paese che vuole dirsi civile. Lanciamo a un appello agli italiani per respingere questo atto eversivo che va contro la normale dialettica tra i poteri dello Stato".

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©