Politica / Politica

Commenta Stampa

Per aiutare i giovani nelle scelte

Profumo: Si deve investire nell’orientamento


Profumo: Si deve investire nell’orientamento
24/11/2012, 10:36

VERONA - Il ministro dell'Istruzione, università e ricerca Francesco Profumo, intervenendo a JOB&Orienta, salone nazionale dell'orientamento, la scuola, la formazione e il lavoro,  ha dichiarato:
“Orientamento non è fare pubblicità a questo o a quell'istituto, ma fornire agli studenti informazioni complete su tutte le possibilità formative, per una scelta coerente con le capacità i sogni di ognuno, ma anche che possa rispondere alle richieste del mondo del lavoro”. Il Ministro, quindi, ha sottolineato l’esigenza di una corretta attività di formazione e orientamento.
Profumo ha poi dichiarato: “Siamo cresciuti con l'idea che solo il liceo garantisca l'ascensione sociale, ma osservando il tessuto economico italiano non possiamo escludere dai percorsi di orientamento l'istruzione tecnica e professionale, che per troppo tempo e' stata penalizzata e considerata scelta di serie B”.
Secondo il Ministro in questo percorso tre sono le leve su cui puntare: coloro che già conoscono il mondo del lavoro, imprese e scuola, università con i loro servizi di placement, tirocini e stage.

 

Commenta Stampa
di Titti Alvino
Riproduzione riservata ©