Politica / Regione

Commenta Stampa

Riconvertire i locali da abitazioni abusive a botteghe

Progetto Sirena: riqualificare i "bassi"


.

Progetto Sirena: riqualificare i 'bassi'
22/02/2010, 15:02

NAPOLI - La riqualificazione degli spazi commerciali nelle aree storiche: il progetto Sirena per i bassi nell’area dei quartieri Spagnoli, questo il titolo del seminario tenutosi all’Acen di Napoli. Sirena ha lo scopo di promuovere elaborare e realizzare piani di recupero urbano, programmi a finalità pubblico sociale, studi e ricerche per la valorizzazione dei centri storici, dei tessuti storici e delle aree urbane degradate.
Il recupero degli edifici e la riqualificazione dell'ambiente urbano sono perseguiti introducendo azioni di concertazione tra cittadini, forze produttive, istituzioni dedite alla ricerca scientifica e amministrazione comunale. La società ha redatto anche lo studio di fattibilità finalizzato all'avvio di un programma pilota d'intervento per la riconversione dei terranei attualmente destinati ad abitazione ("bassi") ricadenti nell'area a monte di via Toledo nei Quartieri Spagnoli.
Nei secoli passati i locali bassi o terranei, costituivano una vasta rete di botteghe di artigianato artistico e commerciali che hanno svolto un ruolo significativo all’interno dell’economia cittadina. Ripristinare questi usi e cercare di rivitalizzare certe tradizioni appare quindi oggi non solo un’operazione valida dal punto di vista di riordino urbanistico ma anche un’interessante iniziativa di valore economico. Dal punto di vista dell’insediamento i quartieri Spagnoli si confermano come un’area di grande dinamismo ed un punto di riferimento imprescindibile per i flussi migratori verso la città.

Commenta Stampa
di Nando Cirella
Riproduzione riservata ©