Politica / Parlamento

Commenta Stampa

Le immagini davanti ad avvocati, magistrati ed imputati

Proiettato in Tribunale il video scandalo di Marrazzo


Proiettato in Tribunale il video scandalo di Marrazzo
10/11/2009, 23:11

ROMA – Viso sconvolto e occhi sgranato. E' questa l'immagine di Piero Marrazzo, ex governatore del Lazio, immortalato nel video che ha sconvolto la sua esistenza portando a galla una parte della sua vita che di certo il giornalista non voleva diventasse di dominio pubblico.
Il video è stato proiettato davanti a magistrati, avvocati ed imputati, nella giornata di ieri durante l'udienza del Tribunale del Riesame dedicata all'istanza di scarcerazione dei 4 carabinieri arrestati.
Due dei militari coinvolti sono stati scarcerati; gli altri due resteranno dietro le sbarre.
Intanto dai fotogrammi del video si sente chiaramente Marrazzo dire: “Se mi lasciate andare vi sarò grato”. L'ex conduttore di “Mi manda Rai Tre” era appena stato sorpreso dai carabinieri che lo stavano riprendendo con il cellulare.
Sempre nel video viene ricostruita anche un'altra frase: “Mi stanno facendo un blitz”. Poi una terza frase: “”Ci sono giù i giornalisti ad aspettarmi?”.
Insomma poco più di due minuti in cui si capisce subito lo sgomento di un uomo consapevole che di lì a poco la sua vita sarebbe stata sconvolta da uno scandalo.

Commenta Stampa
di Elisa Scarfogliero
Riproduzione riservata ©