Politica / Parlamento

Commenta Stampa

Pronti a partire i decreti-Brunella sulla PA


Pronti a partire i decreti-Brunella sulla PA
06/10/2009, 10:10

Probabilmente verranno approvati nel prossimo Consiglio dei Ministri di venerdì i decreti legislativi che riempiranno la legge quadro di riforma della Pubblica Amministrazione, voluti dal Ministro Brunetta. In teoria la riforma è giustificata e motivata: licenziamento per i fannulloni e gli assenteisti, premi per coloro che invece sono produttivi e rendono, con una quota di stipendio che può andare dal 7 al 20%, in più o in meno, a seconda che sia un premio o una punizione. Le risorse aggiuntive verranno ottenute tagliando i premi dei manager inefficienti. Mentre i dipendenti pubblici verranno divisi, a seconda della loro efficienza e qualità, in tre fasce. A sorvegliare sul tutto il sistema una sorta di Authority, di nomina parlamentare, anche se eletta con la maggioranza qualificata dei due terzi.
In pratica bisognerà vedere che succede. Perchè questo è anche un ottimo sistema per permettere ai dirigenti pubblici di creare dei "seguiti", premiando le persone più fedeli e punendo quelli che non piegano la testa e tutto il resto.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©