Politica / Napoli

Commenta Stampa

Entro fine febbraio 193 telecamere in città

Pronto un nuovo piano di videosorveglianza per Napoli


.

Pronto un nuovo piano di videosorveglianza per Napoli
02/02/2012, 11:02

Dopo il summit con i prefetti e i vertici delle forze dell’ordine a livello regionale, il prefetto di Napoli, Andrea de Martino, annuncia la rivoluzione elettronica in tema di sicurezza. Pronto un piano massiccio per la videosorveglianza in città. Entro il prossimo 28 febbraio saranno attivi a Napoli ben 193 impianti di controllo dell’occhio elettronico. Di questi, 137 sono già stati installati a Barra, Pianura, Ponticelli, San Giovanni Soccavo e Quartieri Spagnoli. Nella prossima settimana saranno installati anche a Chiaiano, Scampia e Secondigliano, infine a Vasto Arenaccia. Per fine mese un quadro completo sul territorio sul territorio, insomma, con particolare attenzione ai “quartieri caldi”.
Non basterà, però, l’occhio delle telecamere contro l’omertà dei cittadini. Al coraggio si appella De Martino, dopo la notizia del coprifuoco che sarebbe stato imposto dai clan camorristici a Scampia e che non è mai stato denunciato dai commercianti della zona, se non ai vertici cittadini di Confcommercio.

Commenta Stampa
di Salvatore Formisano
Riproduzione riservata ©