Politica / Parlamento

Commenta Stampa

La proposta depositata oggi in Cassazione

Proposta di legge popolare dell'Idv per rendere illegale il gioco d'azzardo


Proposta di legge popolare dell'Idv per rendere illegale il gioco d'azzardo
25/07/2013, 19:12

ROMA - Ignazio Messina, nuovo segretario dell'Idv, ha presentato una nuova proposta di legge di iniziativa popolare. Si tratta di una legge con cui si rende illegale qualsiasi forma di gioco d'azzardo, anche se gestita dallo Stato. Nelle premesse, si specifica che "I giochi d'azzardo di Stato sono qualcosa di immorale che l'Idv vuole diventi illegale. In un momento di crisi straordinaria, dove le famiglie diventano sempre più povere, è incredibile pensare che al contrario, i giochi aumentino". 
La proposta di legge è stata depositata questa mattina e dal primo agosto scatteranno i 6 mesi per la raccolta di almeno 50 mila firme - come prevede la legge - per poi proporre la legge in Parlamento. E Messina garantisce: "Noi vigileremo affinché il Parlamento non si sottragga da un obbligo previsto dalla Costituzione, cioè mettere all'ordine del giorno quello che riteniamo un argomento fondamentale per l'Italia". Già, perchè il problema delle leggi di iniziativa popolare è questo: che non vengono mai esaminate dai parlamentari e quindi non arrivano mai in aula. 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©