Politica / Politica

Commenta Stampa

Si potrebbero risparmiare ingenti somme

Proposta legge per produrre in Puglia la cannabis per uso medico


Proposta legge per produrre in Puglia la cannabis per uso medico
20/03/2014, 11:05

BARI - Sergio Blasi, ex segretario pugliese del Pd, ha presentato in Consiglio Regionale una proposta di legge per coltivare la canapa per uso medico (da cui estrarre i principi attivi per preparare i farmaci cannabinoidi) su territorio regionale. Secondo Blasi, attualmente questi farmaci vengono dall'Olanda e costano alle Asl 15-20 euro al grammo; mentre se l'acquista il privato il prezzo arriva a 50 euro. Ma fabbricandoli in Italia, i costi sarebbero molto più limitati, nell'ordine di meno di 2 euro al grammo. Un risparmio intorno al 90%, che crescerebbe quanto più si diffonderà l'uso di questi farmaci. 

E già c'è il primo sindaco che si è candidato ad ospitare le coltivazioni: è Donato Metallo, sindaco di Racale, in provincia di Lecce, da tempo impegnato nella sua lotta contro il proibizionismo in tema di droghe. Si è detto pronto a mettere a disposizione delle prime coltivazioni sperimentali i terreni nel proprio comune. 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©