Politica / Politica

Commenta Stampa

L?emendamento presentato da Sacconi

Proposta shock del Pdl: al lavoro già a 14 anni


Proposta shock del Pdl: al lavoro già a 14 anni
16/07/2013, 15:53

ROMA - Non è bastato al governo Berlusconi abbassare l'età di entrata del mondo del lavoro a 15 anni (nonostante l'obbligo scolastico sia stato elevato a 16 anni), con la legge del 2010 che garantisce la possibilità di firmare a quell'età un contratto di apprendistato. Adesso il Pdl propone di abbassare ulteriormente questo limite a 14 anni, 
L'ex Ministro del Lavoro Maurizio Sacconi, sponsor dell'abbassamento dell'età lavorativa a 15 anni e autore anche di questa proposta, ha spiegato che l'emendamento - presentato nella discussione sul decreto Lavoro - mira ad impedire la totale inattività dei giovani e "alla integrazione tra scuola e lavoro, tra apprendimento teorico e pratico". 
 Inoltre, sempre secondo Sacconi, questa legge sarà utile a ridurre l'abbandono scolastico, che è tuttora al 17,6%. 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©