Politica / Politica

Commenta Stampa

Protezione Civile, Porfidia (NpS): "Contrari alla centralizzazione del controllo"


Protezione Civile, Porfidia (NpS): 'Contrari alla centralizzazione del controllo'
20/06/2012, 13:06

Roma, 20 giugno 2012- "Ci siamo astenuti sul voto del provvedimento riguardante il riordino della Protezione civile perché non crediamo sia giusto e sensato un controllo centralizzato della stessa così come previsto dal Governo” lo dichiara l’on. Americo Porfidia Presidente nazionale dell’NpS - Per il partito del Sud – Noi Sud “Riconosciamo l’alto valore sociale ed istituzione della Protezione Civile, che in questi anni ha dimostrato in più occasioni di essere un comparto di grande efficienza del paese, ma proprio per questo crediamo che la sua stessa natura sia quella di una maggiore prossimità agli enti locali in particolare ai Comuni. Un buon governo si sviluppa nel senso di una vicinanza tra cittadini ed istituzioni, ma questo provvedimento si muove nella direzione opposta, centralizzando il sistema e affermando un maggior controllo governativo della Protezione civile, per questo – conclude Porfidia – Per il partito del Sud-Noi Sud si è astenuto dal voto”

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©