Politica / Politica

Commenta Stampa

Province, Santori: "Nessuna abolizione, esistono ancora"


Province, Santori: 'Nessuna abolizione, esistono ancora'
19/11/2013, 11:54

ROMA - “Zingaretti ha nostalgia della Provincia se è vero come è vero che l’Assessore Ravera in una memoria di giunta attiverà le Province finanziando la programmazione delle attività culturali da promuovere sul territorio regionale e che la Provincia di Roma ha provveduto in questi giorni a emanare un bando per la ricerca di una figura dirigenziale da 130mila euro annui”, così dichiara in una nota Fabrizio Santori, consigliere regionale del Lazio, commentando la memoria di giunta regionale dell’11 novembre e il bando di qualche giorno fa promosso dal commissario provinciale e pubblicato sul sito internet dell'ente.
“I cittadini ci hanno contattato per mostrare sconcerto e rabbia per provvedimenti che vanno in direzione del tutto opposta rispetto all’abolizione tanto sbandierata da Letta e dal centrosinistra. Occorre fare chiarezza, perché ad oggi non c’è stata alcuna abolizione e le Province continuano ad esistere e vengono puntualmente coinvolte: lo dobbiamo per trasparenza e coerenza a migliaia di concittadini che si sentono presi in giro”, conclude Santori.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©