Politica / Regione

Commenta Stampa

Pubblicati sul sito del comune gli stipendi dei dirigenti


Pubblicati sul sito del comune gli stipendi dei dirigenti
10/10/2009, 11:10

Sono stati pubblicati sul sito del comune stabiese le retribuzioni annuali, i curriculum vitae e gli indirizzi di posta elettronica e i numeri telefonici ad uso professionale dei dirigenti e dei segretari comunali, così come previsto dall’art. 21, comma 1, della legge n. 69 del 18 giugno 2009 ("Disposizioni per lo sviluppo economico, la semplificazione, la competitività nonché in materia di processo civile"). Come da normativa, inoltre, sono stati pubblicati anche i tassi di assenza e di maggiore presenza del personale distinti per uffici di livello dirigenziale. Era stato il Circolo della Libertà di Castellammare, nei giorni scorsi, a chiedere che anche nel comune stabiese si procedesse in quest’onere, considerato che la circolare numero 3 del ministro per la Funzione pubblica, Renato Brunetta, imponeva alle pubbliche amministrazioni di farlo «entro fine luglio». «Non posso che essere soddisfatto – spiega Sicignano, vicepresidente dei Circoli della Libertà della Campania – che finalmente anche a Castellammare si parli di trasparenza in maniera serie e non con provvedimenti di facciata e demagogici. Il problema però – aggiunge Sicignano, riferendosi ai ritardi di pubblicazione, che dovevano avvenire entro fine luglio - è che oramai è evidente a tutti che questa è una amministrazione tartaruga, che in ogni cosa che fa procede almeno con tre mesi di ritardo. E ciò danneggia la città». Intanto, dal sito del comune si scopre che sono 11 i dirigenti del Comune, più il Direttore Generale ed il Segretario Generale. 9 (compresi il Direttore Generale ed il segretario Generale) sono quelli che al lordo guadagnano oltre gli 80.000 euro. In cima alla graduatoria spicca il Direttore Generale, dott. Luigi Raffone, con i suoi 108.333,33 euro (Totale annuo Lordo). A seguire c’è il Segretario Generale, dott. Nicola Laudisio, con i suoi 97.433,59 (Totale annuo Lordo) poi via vai tutti i dirigenti con retribuzioni che partono dagli 89.000 euro (Totale annuo Lordo) fino ai 70.000 euro (Totale annuo Lordo). Singolare anche le percentuali delle assenze, con il dato più elevato (26,19 % di giorni di assenze all’anno) raggiunto dal settore Servizi Sociali e Politiche del Lavoro.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©