Politica / Regione

Commenta Stampa

Puglia, si dimettono tutti gli assessori


Puglia, si dimettono tutti gli assessori
30/06/2009, 22:06

Le vicende giudiziario - politiche legate agli scandali della Sanità pugliese hanno portato ad un vero e proprio terremoto, con tutti gli assessori regionali che hanno deciso di rimettere la propria delega nelle mani del presidente della Regione, Nichi Vendola. Una decisione che il Presidente ha accettato annunciando che il nuovo esecutivo regionale verrà fornito già nelle prossime ore.
Lodando l’iniziativa dei suoi assessori, Vendola si è poi soffermato sulle inchieste che nelle ultime settimane si sono abbattute sul mondo della sanità pugliese. “Io ho avviato, - ha spiegato, - indagini amministrative il cui esito è stato consegnato alla magistratura come segno tangibile della nostra cooperazione. Noi non attingiamo al repertorio della delegittimazione della magistratura. Pensiamo che il lavoro che si sta compiendo sia molto importante perché consente a tutti noi di sgomberare angoli di opacità”.
I nomi dei nuovi assessori, ha aggiunto ancora Vendola, saranno comunicati molto presto. “Sarà un ricambio molto rapido, - ha detto ai giornalisti, - cercherò di non farvi cominciare il gioco del toto-nome”. Per la costituzione del nuovo governo regionale, infine, non è escluso che la maggioranza possa aprirsi a nuove formazioni politiche, perché “bisogna interloquire con tutti gli interessati a difesa del Sud e della Puglia”.

Commenta Stampa
di Nico Falco
Riproduzione riservata ©