Politica / Politica

Commenta Stampa

Morra racconta alla stampa l’incontro con il Napolitano

Quirinale, Morra: Napolitano ci ha parlato “come un vecchio nonno”


Quirinale, Morra: Napolitano ci ha parlato “come un vecchio nonno”
10/07/2013, 22:07

 I toni con cui oggi il Presidente della Repubblica "ci ha parlato, sono stati quelli di un vecchio nonno. E' andato al Senato, Nicola Morra, che racconta alla stampa dell'incontro di oggi tra il Movimento 5 Stelle e il Capo dello Stato, Giorgio Napolitano. "L'incontro è stato cordiale, è andato umanamente bene - ha aggiunto - e il Presidente ha avuto un atteggiamento colloquiante e, tutto sommato, ben disposto. Non ci sono mai stati momenti di tensione". "Napolitano ci ha detto che non ha le pile duracell e che dunque non arriverà a fine settennato", dichiara il capogruppo del M5S ai giornalisti. "Il presidente ha le spalle larghe - ha aggiunto Morra - ma ci ha detto che appena possibile mollerà". "Napolitano però ha di nuovo sostenuto di essere stato costretto ad accettare il secondo settennato" ha raccontato ancora il capogruppo 5 stelle al Senato. Ma si è anche detto "ragionevole" e quindi "consapevole", dichiara sempre Nicola Morra, che lascerà prima della fine del mandato bis. "Noi - ha aggiunto - quando abbiamo criticato Napolitano, lo abbiamo fatto perché anche lui si è fatto ingessare dal sistema". In conferenza stampa, Beppe Grillo aveva definito il Capo dello Stato un "parafulmine dei partiti incapaci che non hanno saputo riformarsi".

Commenta Stampa
di Erika Noschese
Riproduzione riservata ©