Politica / Parlamento

Commenta Stampa

C'è tempo fino all'11 aprile, votazioni avranno inizio il 18

Quirinale: ultimi giorni per la scelta dei grandi elettori

Situazione regione per regione

Quirinale: ultimi giorni per la scelta dei grandi elettori
07/04/2013, 18:31

ROMA - E' alle ultime battute la composizione della "squadra" dei Grandi elettori designati dalle Regioni per eleggere il presidente della Repubblica, ma sono ancora pochi i Consigli regionali che hanno adempiuto. C'è tempo fino all'11 aprile, e il coordinatore della Conferenza dei Consiglio regionali, Eros Brega, assicura che i nomi saranno pronti e comunicati al Parlamento "in tempo ampiamente utile" per la convocazione di giovedì 18 aprile, quando avranno inizio le votazioni per il nuovo capo dello Stato. L'articolo 88 della Costituzione stabilisce che ogni Consiglio regionale elegge tre delegati, in modo che sia assicurata la rappresentanza della minoranze; solo la Valle d'Aosta ha un solo delegato. Vediamo la situazione regione per regione:

VALLE D'AOSTA - Il Consiglio regionale è convocato per lunedì 8, martedì 9 e giovedì 11 aprile. Saà questa, tra l'altro, l'ultima adunanza della legislatura, visto che si vota per le regionali il 26 maggio. La prassi vuole che il grande elettore valdostano sia il presidente della Regione.

TRENTINO ALTO ADIGE - I tre grandi elettori saranno eletti nella seduta del 9 aprile del Consiglio.

LOMBARDIA - Il Consiglio regionale non ha ancora eletto i suoi delegati perché ha dovuto prima espletare le procedure per l'insediamento della nuova legislatura. Alla prossima seduta, probabilmente il 9 aprile, procederà quindi all'elezione.

FRIULI V.G. - E' stata la prima: il Consiglio ha designato il presidente Maurizio Franz, il vicepresidente della Giunta Luca Ciriani (Pdl) e il consigliere del Pd Franco Brussa.

VENETO - Saranno votati la prossima settimana; al momento l'unico certo è il presidente leghista della Giunta, Luca Zaia. Se verrà rispettata la consuetudine, il secondo dovrebbe essere il presidente del Consiglio, Clodovaldo Ruffato (Pdl), il terzo il vicepresidente dell'assemblea Franco Bonfante (Pd).

LIGURIA - Ha scelto il presidente della Regione, Claudio Burlando (Pd), il presidente del Consiglio regionale, Rosario Monteleone (Udc) e il vicepresidente del Consiglio, Luigi Morgillo (Pdl).

EMILIA ROMAGNA - L'Assemblea legislativa nominerà il 9 aprile i suoi Grandi elettori. Se prevarrà la prassi, saranno il presidente della Giunta Vasco Errani, quello dell'Assemblea Palma Costi (entrambi Pd) e il vicepresidente del Consiglio Enrico Aimi del Pdl.

LAZIO - I tre elettori saranno designati il 9 aprile, uno dovrebbe essere il presidente della Regione Nicola Zingaretti.

TOSCANA - E' prevista per il 10 aprile la seduta del Consiglio regionale per la designazione. A rappresentare la Toscana potrebbero essere il governatore Enrico Rossi, il presidente del Consiglio Alberto Monaci e un esponente della minoranza, forse Roberto Benedetti (Pdl).

UMBRIA - Già designati i tre grandi elettori umbri: sono la governatrice Katiuscia Marini, il presidente dell'Assemblea Eros Brega (Pd) e Massimo Mantovani del Pdl.

ABRUZZO - Convocazione martedì 9 aprile per eleggere i grandi elettori. Mentre per prassi‚ garantito il ruolo del presidente della Regione Gianni Chiodi e del presidente del Consiglio Regionale Nazario Pagano, per il rappresentante dell'opposizione ci sarà una sorta di "ballottaggio" tra le candidature di Camillo D'Alessandro, capogruppo Pd, Cec‚ D'Alessandro, vicecapogruppo Idv e Antonio Menna (Udc).

MARCHE - Consiglio convocato l'11 aprile per eleggere i tre grandi elettori.

BASILICATA - Ha eletto i suoi delegati il 4 aprile. Sono il presidente della Regione, Vito De Filippo (Pd), il presidente del Consiglio regionale, Vincenzo Santochirico (Pd) e Paolo Pastelluccio (Pdl).

MOLISE - Eleggerà i suoi delegati martedì prossimo.

CAMPANIA - Il governatore Stefano Caldoro, il presidente dell'Assemblea Paolo Romano e Giuseppe Russo (Pd) sono i grandi elettori campani scelti dal Consiglio regionale il 5 aprile.

PUGLIA - Il Consiglio regionale ha nominato il 3 aprile scorso i suoi Grandi elettori: sono il presidente dell'Assemblea, Onofrio Introna e i vicepresidenti Antonio Maniglio (Pd) e Nino Marmo (Pdl).

CALABRIA - Ha già eletto i suoi rappresentanti: sono il presidente della Giunta Giuseppe Scopelliti (Pdl), il capogruppo Pdl Gianpaolo Chiappetta e il capogruppo del Pd Sandro Principe.

SICILIA - I grandi elettori siciliani saranno eletti l'8 aprile, e saranno probabilmente il presidente della Regione Rosario Crocetta e il presidente dell'Ars Giovanni Ardizzone. Il terzo posto lo reclama il Movimento Cinque Stelle.

SARDEGNA - L'elezione dei delegati è prevista il 9 aprile.

Commenta Stampa
di Valerio Esca
Riproduzione riservata ©