Politica / Regione

Commenta Stampa

Raccolta rifiuti apparecchiature elettriche ed elettroniche, la Campania al primo posto


Raccolta rifiuti apparecchiature elettriche ed elettroniche, la Campania al primo posto
31/03/2011, 17:03

“La Campania è al primo posto tra le regioni del Sud Italia per raccolta di rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche”.
Lo rende noto l'assessore all'Ambiente della Regione Campania Giovanni Romano, sulla base dei dati contenuti nel Rapporto annuale sul ritiro e trattamento di questa tipologia di rifiuti, pubblicato dal Centro di Coordinamento RAEE.
“Le risultanze del report – dice l'assessore Romano - mostrano l'altra Campania, evidenziando che nella nostra Regione vengono raccolti complessivamente ben 15 milioni 551mila chilogrammi all'anno di rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche: il 35 per cento in più rispetto al 2009, quando la quota era pari a 11 milioni 221mila chili all'anno. Considerato che sul nostro territorio insistono 205 Centri di raccolta e che i comuni serviti sono 324, pari ad una percentuale dell'80,4% della popolazione, possiamo dire che il sistema delle isole ecologiche è vincente e che il modello di raccolta dei Raee può essere applicato anche a tutte le altre tipologie di rifiuto”.
Maggiori dettagli sulla raccolta dei Raee in Campania saranno forniti attraverso la pubblicazione di un dossier curato dal Centro di Coordinamento, che sarà presentato prossimamente alla stampa.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©