Politica / Regione

Commenta Stampa

Il vicesegretario Msi:"Pronti a scendere in piazza"

Raffaele Bruno contro l'ampliamento della discarica di Chiaiano


Raffaele Bruno contro l'ampliamento della discarica di Chiaiano
02/09/2010, 18:09

"Col passare dei mesi dall'apertura della discarica nella Cava tra Chiaiano, Marano e i Camaldoli i disagi stanno aumentando enormemente tra i cittadini residenti: i camion perdono liquami lungo il tragitto rendendo il manto stradale scivoloso e provocando incidenti a catena, viaggiano ad alta velocità e provocando rumori assordanti a tutte le ore della notte e il tremare delle case (alcune risultano anche lesionate).
Molti cittadini che abitano da Marano a Chiaiano, dai Camaldoli a Mugnano, in particolare i bambini, soffrono di allergie gravi, vomito e rossore alla gola e agli occhi, provocati dalla puzza nauseabonda che, a seconda di come gira il vento, colpisce ampie zone delle loclaità citate. Una serie di disagi diventati insopportabili, che avevamo ampiamente previsto. Sabato 5 settembre, alle ore 18,00 sarò fuori alla metropolitana di Chiaiano per partecipare al corteo di protesta organizzato dai cittadini del presidio. Chiedo alle autorità preposte di procedere alla chiusura della discarica immediatamente. Diversamente torneremo alla protesta dura!"

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©