Politica / Parlamento

Commenta Stampa

RAI-CONSULTA: I RADICALI OCCUPANO LA CAMERA


RAI-CONSULTA: I RADICALI OCCUPANO LA CAMERA
21/10/2008, 13:10

Emma Bonino, Marco Perduca e Daniela Poretti, tre esponenti del Partito Radicale eletti nel PD, hanno occupato l'emiciclo della Camera, nei banchi normalmente occupati dagli esponenti di governo, per protestare contro la mancata elezione del Giudice della Corte Costituzionale e del Presidente della Commissione di Vigilanza RAI. Il Presidente della Camera Gianfranco Fini li ha esortati più volte ad allontanarsi perchè a nessun parlamentare è consentito stare inquella zona riservata al governo; preso atto del loro persistente rifiuto, li ha fatti allontanare di peso dai commessi.

Invece pare che si stia per sbloccare la questione delle nomine. Infatti è stata emanata una nota congiunta, a firma Maurizio Gasparri, Fabrizio Cicchitto, Gaetano Quagliariello e Italo Bocchino - cioè i capigruppo e i vice capigruppo di Camera e Senato del PdL - in cui si ringrazia Gaetano Pecorella per avere ritirato la sua candidatura e si propone in sua alternativa Giuseppe Frigo, Avvocato del Foro di Brescia, ex presidente dell'Unione Camere Penali e deputato del PdL. Secondo voci di corridoio, la mossa sarebbe la conseguenza di un accordo che vede anche PD e PdL scegliere alla Commissione di Vigilanza RAI di comune accordo Giovanna Melandri, estromettendo il candidato dell'Italia dei Valori Leoluca Orlando e sancendo la rottura con il partito di Di Pietro annunciata domenica da Walter Veltroni.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©