Politica / Regione

Commenta Stampa

Ranieri: "I rifiuti ancora una volta si accumulano nelle strade della città"


Ranieri: 'I rifiuti ancora una volta si accumulano nelle strade della città'
26/04/2011, 11:04

“I rifiuti ancora una volta si accumulano nelle strade della città. Le scelte adottate finora non hanno prodotto significativi passi avanti. Vivere nell'attesa di impianti che saranno forse pronti tra 4 anni, lascia la città in balia delle montagne di rifiuti che si ricreano ogni volta che qualcosa nel delicato e fragile ciclo dei rifiuti non funziona. A Napoli le discariche si stanno esaurendo, non c'è uno spazio per accogliere l'ingente quantità di rifiuti indifferenziati prodotti ogni giorno nella città. Le vie da seguire in questo momento  sono due: 1)individuare una discarica nel territorio regionale lontano da centri abitati. Si tratta di una scelta temporanea ma indispensabile per la quale la Regione deve concretamente e rapidamente lavorare;  2)diminuire drasticamente a Napoli e nella provincia le quantità di rifiuti indifferenziati, incrementando la raccolta differenziata con tutti i mezzi e le forze disponibili: isole ecologiche mobili, raccolta speciale dei cartoni dei negozi, raccolta dell'umido domestico nelle piazze o nelle parrocchie. Queste misure, unite alla estensione della raccolta dell'umido in tutta la città potrebbero portare un immediato miglioramento alla situazione in città, rendendo anche i cittadini protagonisti del cambiamento. Questi provvedimenti vanno inquadrati in un piano pluriennale che preveda insieme alla realizzazione degli impianti di lavorazione della frazione umida e di recupero e riciclo, la stabilizzazione della raccolta differenziata e la riduzione dei rifiuti prodotti. Occorre uscire da un clima di rassegnazione e impotenza! Ognuno deve fare la propria parte. Le istituzioni prima di tutti. La Regione, la Provincia, il Comune”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©