Politica / Regione

Commenta Stampa

Rea: “significativo protocollo Regione - Minisero degli esteri”


Rea: “significativo protocollo Regione - Minisero degli esteri”
18/06/2011, 12:06

Rea: “significativo protocollo Regione - Minisero degli esteri”
In un momento di cambiamenti storici nei Paesi Arabi è un passo significativo il protocollo siglato tra la Regione Campania e il Ministero degli Esteri perchè proietta la nostra regione al centro delle dinamiche economiche, culturali e di sviluppo di tutta l’aera mediterranea, è quanto afferma Anna Rea, segretario generale della UIL Campania, presente all’iniziativa promossa da Gianni De Michelis e la Ipalmo, oggi a Napoli.
Lanciando il Forum dei giovani del Mediterraneo e il Club Napoli , continua Rea, con la presenza ed il coinvolgimento di tutte le regioni di questa vasta area geografica, politica e culturale, si potranno finalmente attivare iniziative concrete di cooperazione e di internazionalizzazione tra le imprese ed radicare proficui scambi culturali, scientifici ed a favore della ricerca in un’ottica di Europa mediterranea.
Un modo concreto che vede protagonisti molteplici attori in campo per dare finalmente risposte alle domande, alle esigenze e soprattutto alla speranze dei giovani del nord Africa.
Pur tuttavia, dichiara il leader della UIL Campania, alla luce dei forti ritardi dell’Europa e del fallimento delle politiche sul Mediterraneo, il tempo non potrà essere una variabile indipendente, quindi, è forte la necessità di trasformare in tempi certi questi progetti in laboratorio di partenariato, che veda la partecipazione di tutte le forze sociali.
Se una lezione viene dal Mediterraneo e dal vento che soffia in tutto il Sud dell’Europa è quella che serve la partecipazione attiva e l’impegno di tutta la società civile, a partire dalle forze più vitali e coraggiose dei giovani e delle donne, se si vuole costruire un’Europa allargata, unita e veramente abitata da popoli liberi .

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©