Politica / Regione

Commenta Stampa

Realfonzo: "Solo Iervolino non ha compreso ragioni mie dimissioni"


Realfonzo: 'Solo Iervolino non ha compreso ragioni mie dimissioni'
16/12/2009, 10:12


NAPOLI - In relazione alle dichiarazioni fatte durante il Consiglio Comunale dal Sindaco di Napoli Iervolino a proposito delle dimissioni del prof. Riccardo Realfonzo dalla carica di Assessore alle Risorse Strategiche del Comune, quest’ultimo ha dichiarato: “Oggi il Sindaco è ritornato sulla questione delle mie dimissioni descrivendomi come un sorta di novello Robin Hood e affermando di non aver compreso le ragioni delle mie dimissioni”. “Personalmente – ha proseguito il prof. Realfonzo – mi sento lusingato dall’essere raffigurato come un moderno Robin Hood, anche se non so quanto effettivamente io sia all’altezza di rappresentare questa nobile e leggendaria figura. Al tempo stesso mi domando quanto il Sindaco si trovi a suo agio nei panni del temibile ed odiato Sceriffo di Nottingham, perché è naturalmente questa la parte che le spetterebbe in questa nostra trasposizione partenopea dell’opera di Dumas”.

Il prof. Realfonzo ha così proseguito: “In merito alla circostanza per cui il Sindaco non avrebbe ancora compreso le ragioni delle mie dimissioni, devo rilevare che questa volta stranamente il suo sentire non è in linea con ciò che pensa il resto della città. Tutti a Napoli, infatti, hanno perfettamente capito che le mie dimissioni costituiscono un atto di denuncia del sistema inefficiente e clientelare con il quale vengono gestite le società comunali e dell'impossibilità da parte mia di poter cambiare tale sistema a causa di precise resistenze di natura politica. Ad ogni buon conto sarò ben lieto di offrire un caffè al Sindaco per avere modo di spiegarle, in maggior dettaglio e con la necessaria pazienza, le mie ragioni”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©