Politica / Napoli

Commenta Stampa

Il comune invia Daniele ad incontrare i piemontesi

Realtà a confronto: Torino produce, Napoli glissa


.

Realtà a confronto: Torino produce, Napoli glissa
10/07/2013, 14:04

NAPOLI - "Investire nella cultura per cambiare la città": un incontro Torino Napoli, questo il tema del confronto tra la città di Torino e quella di Napoli, promosso dall'Associazione 'Vivo a Napoli' in collaborazione con il Plart.  Un  momento importante di confronto tra due realtà di per se gemelle, ma diverse per metodologie e mentalità. Folta la delegazione piemontese capitanata dall'assessore alla cultura della Giunta Fassino Maurizio Braccialarghe che si è soffermato a rimarcare le potenzialità di una città a cui manca la propulsione per decollare. E che manca qualcosa è chiaro subito quando all'incontro si presenta l'assessore alla cultura di Palazzo S,. Giacomo Nino Daniele che a differenza del suo collega torinese non sa da dove deve cominciare per rendere chiara l'idea che la cultura a Napoli è l'ultima cosa. E' inutile e superfluo chiedere al neo assessore della terza giunta de Magistris che fine ha fatto il Forum delle Culture, l'evento per antonomasia che avrebbe dovuto lanciare Napoli nel gotha internazionale. Cosa manca a Napoli per essere come Torino? tutto tranne quello che ha già.

Commenta Stampa
di Rosario Lavorgna
Riproduzione riservata ©