Politica / Regione

Commenta Stampa

Recupero ecosistemi marino-costieri, 300 mila euro dal ministero dell'Ambiente


Recupero ecosistemi marino-costieri, 300 mila euro dal ministero dell'Ambiente
18/12/2012, 16:16

L'assessore all'Ambiente della Regione Campania Giovanni Romano ha firmato oggi al ministero dell'Ambiente il protocollo d'intesa con cui si dà avvio al piano di monitoraggio per il contrasto all’uso improprio effettuato in passato sugli ambienti marino costieri.

“Con questo protocollo – ha dichiarato Romano - si attua una importante strategia marina, in linea con quanto disposto dalla Ue: entro il 2020, infatti, sarà necessario arrivare a quello che viene definito un <buono stato ambientale> degli ambienti marino-costieri.

“Contestualmente – ha proseguito l'assessore regionale – sono state liberate risorse pari a 300mila euro che utilizzeremo per le attività di ricerca e salvaguardia dell'ecosistema. L'azione sarà sinergica con quella delle altre regioni italiane bagnate dal Mediterraneo e, in particolare, con quelle dell'area della “Sottoregione mediterraneo occidentale” di cui la Campania fa parte  insieme a Liguria, Toscana, Lazio, Basilicata, Calabria tirrenica, Sicilia e Sardegna.

“L'iniziativa – ha concluso Romano -  è determinante per lo sviluppo della politica del presidente Caldoro che punta sul recupero dell’ attrattività della risorsa mare ai fini ecologici e produttivi in relazione al turismo. Un ruolo fondamentale per la firma del protocollo è stato svolto da Vincenzo Saggiomo, componente del comitato tecnico ministeriale sulla strategia marina.”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©