Politica / Regione

Commenta Stampa

In prima fila anche il governatore Bassolino

Regionali: Bersani lancia De Luca a Napoli


.

Regionali: Bersani lancia De Luca a Napoli
05/03/2010, 14:03


NAPOLI - "De Luca può dare una scossa ai problemi della Campania e del Mezzogiorno. E' una persona che ha lavorato in questi anni facendo bene, una persona di grande energia. La sua candidatura può avere un significato importante anche per il nord: quello cioé di un Sud che vuole riprendere il suo cammino. Per questo, non mi stupisce che sia in rimonta". Lo ha detto ieri sera Pier Luigi Bersani, nel corso della convention elettorale del Partito Democratico alla Città della Scienza di Napoli. "Mi ha stupito invece molto la scelta di De Mita e dell'Udc campano di appoggiare Caldoro - ha proseguito Bersani - A livello nazionale l'Unione di Centro ha deciso di staccarsi dal centrodestra dopo che la coalizione di governo ha cominciato a schierarsi su posizioni filoleghiste. E' per questo - ha concluso - che mi sorprende il fatto che proprio in quelle regioni dove si subisce la connivenza con il leghismo l'Udc appoggi il centrodestra". Alla convention del centrosinistra è arrivato a sorpresa anche il presidente della Regione Campania Antonio Bassolino. Quest’ultimo applaudito in sala, ha ascoltato l'intervento del sindaco di Salerno che ha introdotto il suo intervento ringraziandolo e annunciando di voler fare una rivoluzione. "Valorizzeremo le cose buone fatte finora - ha detto invece De Luca - noi ci rispettiamo, anche se abbiamo modi di lavorare e di pensare diversi. Io ho intenzione di cambiare tutto e di fare una rivoluzione. Non avrò l'assillo, che ha avuto lui, della contrattazione permanente con notabili politici, che per fortuna ora stanno dall'altra parte". "Non avrò la sfortuna - ha concluso rivolgendosi al governatore uscente - che hai avuto tu".

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©