Politica / Parlamento

Commenta Stampa

Regionali: La Lega in Piemonte e Veneto. Polverini nel Lazio


Regionali: La Lega in Piemonte e Veneto. Polverini nel Lazio
16/12/2009, 22:12

La decisione era già nell'aria e non lascia sorpreso quasi nessuno. Alle prossime elezioni, infatti, l'ufficizio di presidenza del Pdl ha deciso all'unanimità che, in Veneto e Piemonte, i candidati governatori saranno rappresentanti della Lega Nord. La decisione è stata presa a Palazzo Grazioli in assensa del Premier Berlusconi; ancora ricoverato all'ospedale.
Se al nord si punta, come prevedibile e conveniente, sull'appeal leghista, per il Lazio il Popolo delle libertà ha pensato di candidare il segreatrio generale dell'Ugl Renata Poverini. Confermato l'appoggio a Formigoni per la Lombarida Sandro Biasotti in Liguria e Giuseppe Scopelliti in Calabria. Anche per i nomi dei leghisti, pare che alla fine saranno confermati i nomi chiacchierati già da tempo: in veneto Luca Zaia dovrebbe sostituire il sempre meno popolare Giancarlo Galan mentre, per il Piemonte, il Pdl avrebbe individuato Roberto Cota il candidato vincente.

Commenta Stampa
di Germano Milite
Riproduzione riservata ©