Politica / Regione

Commenta Stampa

Il comitato elettorale in un ex deposito dell’Atac

Regionali: Polverini inaugura “Laboratorio Lazio”


Regionali: Polverini inaugura “Laboratorio Lazio”
14/01/2010, 22:01

ROMA - Renata Polverini, la candidata del Pdl alla presidenza della Regione Lazio, ha inaugurato oggi il “Laboratorio Lazio”, la sede del suo comitato elettorale. “Questo posto mi assomiglia - ha esordito la candidata alle regionali del centrodestra - un luogo operativo senza troppi fronzoli. Da oggi questo diventa il luogo dove prenderemo gli impegni con i cittadini". La sede è nei pressi di piazzale Flaminio, in un’ex officina dell’Atac. “Oggi - spiega Renata - presentiamo la sede fisica dove tra poco si inizierà a lavorare senza un minuto di interruzione per questa straordinaria avventura che ci porterà, ne sono sicura, a riconquistare la Regione Lazio”. Alle spalle di Polverini campeggia, scritto in rosso, lo slogan della campagna elettorale: “Con te". “Io intendo – ha spiegato  la candidata del Pdl - essere accanto a ciascuno dei cittadini del Lazio per restituire rispetto e dignità all’istituzione regionale”. All’inaugurazione erano presenti esponenti locali del Pdl, il segretario regionale dell’Udc Luciano Ciocchetti, il capogruppo Pdl alla Camera, Maurizio Gasparri, il sottosegretario alla presidenza del Consiglio, Paolo Bonaiuti e il sindaco di Roma, Gianni Alemanno.
La candidata ha illustrato i punti principali del suo programma: si parlerà del quoziente familiare, dei rifiuti, dei problemi dei pendolari, del turismo, delle imprese, ma soprattutto di sanità. Un altro tema che caratterizzerà la campagna della Polverini è quello degli immigrati.
L’ex sindacalista affronterà Emma Bonino. Dopo tensioni e scontri politici, è tempo d fair play.

Commenta Stampa
di Antonella Losapio
Riproduzione riservata ©