Politica / Regione

Commenta Stampa

Regione, a Sessa Aurunca “Il Tricolore contro tutte le mafie”


Regione, a Sessa Aurunca “Il Tricolore contro tutte le mafie”
23/03/2011, 14:03

NAPOLI, 23 MARZO 2011 – “Il Tricolore contro tutte le mafie”: è l’iniziativa promossa dalla Presidenza del Consiglio Regionale della Campania e dalla Commissione regionale speciale per il controllo sulle bonifiche ambientali e sui siti di smaltimento rifiuti ed ecomafie e riutilizzo dei beni confiscati, che si terrà venerdì 25 marzo 2011, dalle ore 10,00 alle 18,00, nel bene confiscato “Alberto Varone” che si trova nella strada provinciale 124 (frazione Maiano) a Sessa Aurunca.

I lavori saranno introdotti dal Presidente del Consiglio Regionale della Campania, Paolo Romano, e dal Presidente della Commissione speciale beni confiscati, Antonio Amato, e presieduti dai componenti dell’ufficio di presidenza della stessa Commissione, Mafalda Amente e Corrado Gabriele, e dal Presidente della Commissione di inchiesta Anticamorra, Gianfranco Valiante. Parteciperanno, tra gli altri, i componenti della Commissione beni confiscati, i consiglieri regionali eletti nella provincia di Caserta, i rappresentanti delle associazioni “Libera Campania”, “Agrorinasce” e “Polis”, che hanno aderito all’iniziativa, e il Direttore dell’Agenzia Nazionale Beni confiscati, Mario Morcone.

Alle ore 10,30 sono previsti i saluti del Presidente della Regione Campania, Stefano Caldoro, e del Presidente della Provincia di Caserta, Domenico Zinzi, e gli interventi di altri rappresentanti delle istituzioni, tra i quali i magistrati Raffaele Cantone, Federico Cafiero De Raho, Raffaello Magi e Pietro Grasso, Procuratore Nazionale Antimafia.

I lavori, moderati dalla giornalista Rosaria Capacchione, saranno conclusi dal presidente della Commissione Parlamentare Antimafia, Beppe Pisanu.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©