Politica / Regione

Commenta Stampa

Regione: Approvata proposta legge istituzione psicologo


Regione: Approvata proposta legge istituzione psicologo
26/06/2013, 13:51

NAPOLI – La VI Commissioneconsiliare permanente ha approvato all’unanimità la proposta di legge ad iniziativa popolare “Istituzione del Servizio di psicologia del territorio della Regione Campania”.

Soddisfazione per l’approvazione della proposta di legge è stata espressa dalla Presidente della VI Commissione, Antonia Ruggiero la quale ha evidenziato che “il Servizio di psicologia del territorio sarà molto utile per i cittadini della Campania al fine di contribuire ad alleviare i disagi sociali e relazionali nella famiglia, nella scuola, dell’intera comunità”. L’esponente del PdL ha, inoltre, sottolineato che “il testo di legge prevede l’accesso alle prestazioni sociali di psicologia di zona garantendo il servizio in ogni ambito territoriale con la presenza di almeno un operatore ogni 10mila abitanti”. Positivo anche il commento del vice presidente Luciano Schifone (PdL) per il quale “è fondamentale dare concreta attuazione alla volontà popolare mediante l’approvazione in tempi rapidi di una proposta di legge proveniente dai cittadini su un tema delicato come il disagio sociale; il Servizio di psicologia del territorio colma una lacuna nell’ordinamento regionale e costituisce uno strumento efficace e all’avanguardia per il superamento dei disagi sociali”.

“La psicologia del territorio è uno strumento importante per affrontare le problematiche di disagio sociale derivanti dalla attuale crisi socio economica e dalle caratteristiche intrinseche  di un territorio, come quello napoletano e campano,  particolarmente vulnerabile alle “sofferenze” economiche, psicologiche e sociali delle persone e delle famiglie – ha commentato la consigliera Angela Cortese (Pd), già protagonista di un’esperienza simile nel mondo scolastico da assessore della provincia di Napoli - ; per essere realmente utile ed efficace – ha sottolineato l’esponente del Pd – è fondamentale che il servizio di psicologia del territorio sia effettuato da specifiche competenze e professionalità”.

Nella seduta odierna,la VI Commissioneha anche costituito il comitato ristretto che esaminerà in via preventiva al fine della loro unificazione le proposte di legge in materia di diritti dei bambini e tutela dell’infanzia a firma di Monica Paolino (PdL) e di Angela Cortese (Pd). Della sottocommissione faranno parte le due proponenti e la presidente della VI Commissione Antonia Ruggiero.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©