Politica / Regione

Commenta Stampa

Regione Campania, Legge stabilità: Lega tenga giù le mani dalla A3


Regione Campania, Legge stabilità: Lega tenga giù le mani dalla A3
12/11/2013, 15:45

NAPOLI - "La Lega Nord tenga giù le mani dalla A3".
E' quanto afferma il Presidente del Consiglio regionale della Campania, Paolo Romanoriferendosi agli emendamenti presentati dal Carroccio alla Legge di Stabilita'.
"La Lega Nord si permette di proporre nuovi pedaggi soprattutto nelle tratte autostradali del centro sud e tagli di risorse alla Salerno-Reggio Calabria, un'opera infrastrutturale che attende da decenni di essere completata e di essere degna di chiamarsi autostrada" - evidenzia l'esponente del Pdl -che aggiunge: “sono proposte assurde e ingiuste che penalizzano tutti gli automobilisti italiani, già vessati da tasse di ogni genere, e soprattutto quelli del Sud, colpendo ancora una volta la nostra gente, già ingiustamente deprivata in termini di infrastrutture, di opere pubbliche e di opportunità economiche e sociali rispetto al Nord e già gravata del più alto carico fiscale".
Il vertice dell’assemblea legislativa campana così conclude: “sono certo che i parlamentari del PdL contrasteranno questi emendamenti e riporteranno i parlamentari della Lega Nord sulla via del buon senso a favore di tutti i cittadini italiani e soprattutto dei meridionali che, malgrado la Lega Nord, sono a pieno titolo cittadini italiani”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©