Politica / Regione

Commenta Stampa

Regione, filiera lattiero-casearia area sorrentina


Regione, filiera lattiero-casearia area sorrentina
19/07/2013, 14:24

VICO EQUENSE - Lunedì 22 luglio alle ore 11 presso l’istituto SS. Trinità di Vico Equense, l’assessore alle Attività Produttive della Regione Campania, Fulvio Martusciello, presenta agli operatori della filiera lattiero-casearia dell’area sorrentina-agerolese il contratto di rete previsto nella finanziaria regionale 2013 per la  modernizzazione, valorizzazione e promozione dei settori produttivi maggiormente rappresentativi della Campania.

 

La strategia regionale di puntare sul comparto lattiero-caseario nell’area della Penisola Sorrentina e Agerola persegue l’obiettivo di sostenere uno dei comparti più significativi delle produzioni d’eccellenza, a partire  dal provolone del monaco dop.

 

“L’intento è quello di attivare un tavolo di confronto con le imprese del settore caseario della penisola sorrentina – evidenzia Martusciello con l’obiettivo di realizzare una comune riflessione nell’ottica dell’individuazione delle idonee strategie di contrasto alla crisi del comparto in atto, alla luce delle norme approvate nella finanziaria regionale 2013, con la quale sono state introdotte una serie di opportunità per le aziende della Campania, in particolare l’attivazione dei contratti di rete.”

 

L’incontro di Vico Equense fa seguito all’avvenuta presentazione del “contratto di rete” a Sorrento da parte dell’Università della Cucina Mediterranea, che funge da cabina di regia tra la Regione e gli operatori, e l’Università di Napoli Federico II. All’incontro partecipano tra gli altri Flora Beneduce, Valentina della Corte, i Servizi Veterinari del distretto.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©