Politica / Regione

Commenta Stampa

Regione, IV Commissione: "collegamenti marittimi notturni con le isole del Golfo di Napoli"


Regione, IV Commissione: 'collegamenti marittimi notturni con le isole del Golfo di Napoli'
26/07/2011, 15:07

NAPOLI, 26 LUGLIO 2011 – “Un emendamento al disegno di legge sulla finanza regionale all’esame del Consiglio per garantire i collegamenti marittimi notturni con le isole del Golfo di Napoli”: è quanto è emerso dalla audizione della Commissione regionale trasporti sulle problematiche del trasporto marittimo alla quale hanno preso parte l’assessore regionale Sergio Vetrella e i sindaci dei Comuni isolani.

A darne notizia è il presidente della IV Commissione, Domenico De Siano, che spiega: “nei disegni di legge all’attenzione del Consiglio verrà inserito un emendamento - condiviso con i consiglieri Nicola Marrazzo e Mafalda Amente - che stanzia 200.000,00 per garantire, nei mesi di agosto e settembre, le corse marittime notturne da e per le isole del Golfo, la cui soppressione ha creato fortissimi disagi ai pendolari e ai turisti. Ciò – sottolinea l’esponente del PdL – è un importante primo passo verso il rilancio dei collegamenti marittimi che dovranno essere potenziati e arricchiti, nel giusto equilibrio tra servizio pubblico e privato, anche con l’avvio della società regionale Co.re.ma. chiamata a sostituire la Caremar. Quanto emerso stamani dai lavori della Commissione, con la condivisione del governo regionale, – prosegue De Siano – è, dunque, una scelta politica fondamentale che va nella direzione di difendere e rafforzare il sistema dei trasporti ai quali – ricorda De Siano –, attraverso la ricapitalizzazione della società Eav con 37 milioni di euro –, la giunta destina la dovuta attenzione”.





Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©