Politica / Regione

Commenta Stampa

Regione, le attività delle commissioni


Regione, le attività delle commissioni
21/01/2011, 15:01

Napoli, 21 gennaio 2011 – Ad aprire i lavori delle Commissioni della prossima settimana sarà la Commissione speciale per la trasparenza e il controllo delle attività della Regione, presieduta da Nicola Cauto (Pd), che, lunedì 24 gennaio 2011, alle ore 10,00, presso la sala riunioni al quinto piano della sede consiliare is. f/8, terrà un’audizione con i vertici della Soresa, la società regionale per il rientro dal debito della sanità, e della società Interdata sulla procedura di gara centralizzata indetta da Soresa per l’affidamento del servizio di rilevazione e controllo dei dati della spesa farmaceutica delle Asl della Campania. Le audizioni della Commissione presieduta da Caputo proseguiranno, alle ore 11,00, sulle problematiche dei lavoratori della società Acqua Servizi relative alla gestione del servizio idrico integrato nell’ambito territoriale ottimale n. 3 “Sarnese-Vesuviano” ; alle ore 11,30 la Commissione terrà un’audizione sullo stato delle aziende ospedaliere in Campania.

Lunedì prossimo si riunirà anche la Commissione regionale sanità (5°p. is. f/13), presieduta da Michele Schiano di Visconti (PdL), per un’audizione sulle problematiche relative all’attività estrattiva della cava di calcare “Cava Vittoria”, in Maddaloni.

La prossima settimana si concluderanno anche le audizioni relative al Bilancio di previsione 2011, che presto inizierà il suo iter in Commissione: alle ore 11,00 (2° p. is. f/13, la IV Commissione consiliare permanente, presieduta da Domenico De Siano (PdL), ascolterà gli assessori regionali all’urbanistica, ai lavori pubblici e ai trasporti; martedì proseguiranno le audizioni, dalle ore 11,00 (3° p. is. f/13) anche in Commissione Bilancio, presieduta da Massimo Grimaldi (N.psi-Caldoro presidente), con rappresentanti del mondo della sanità (per concludersi definitivamente giovedì prossimo).

Martedì alle ore 14,30 (6° p. f/8) si riunirà anche la Commissione speciale antimobbing, presieduta da Donato Pica (Pd) per esaminare la proposta di legge della consigliere Bianca D’Angelo per l’istituzione della Commissione Pari opportunità e per la tutela della dignità e dei diritti umani e per altre attività inerenti le materie di competenza della Commissione.

Giovedì 27 gennaio si riunirà la I Commissione permanente, presieduta dal consigliere regionale del PdL, Angelo Polverino, alle ore 10,00 (2° p. is. f/13).
All’ordine del giorno due proposte di modifica del Regolamento interno del Consiglio regionale: la prima, a firma del capogruppo del PdL Fulvio Martusciello, e della vice capogruppo Daniela Nugnes, del capogruppo dei Popolari per il Sud, Ugo De Flaviis, dell’Udc, Luigi Cobellis, di Noi Sud, Sergio Nappi, di AdP Carmine Sommese, e del gruppo “Caldoro presidente”, Gennaro Salvatore, è finalizzata a limitare la possibilità di ricorso al voto segreto in Consiglio e nelle Commissioni (che l’attuale formulazione del comma 2 dell’art. 43 prevede possa essere richiesto da due presidenti di gruppo o da quindici consiglieri, in aula, e da tre consiglieri in commissione) alle sole ipotesi in cui esso riguardi persone fisiche.

La seconda proposta di legge di modifica del Regolamento, a firma del capogruppo di “Caldoro presidente”, Gennaro Salvatore, e del consigliere di ApI Giuseppe Maisto, istituisce il Comitato per la valutazione per le politiche regionali, composto da sei consiglieri di maggioranza e di minoranza, equamente ripartiti e scelti dal presidente del Consiglio regionale, con il compito di espletare il controllo sulla qualità e sulla efficacia della legislazione regionale, in linea con il progetto “CAPIRe”, promosso dalla Conferenza dei presidenti dei parlamenti regionali e già ampiamente applicato in molte Regioni di Italia.

All’ordine del giorno della I Commissione è iscritta anche la proposta di legge disposizioni sulla ineleggibilità e incompatibilità del Presidente e dei componenti della Giunta regionale e dei Consiglieri regionali a firma dei Consiglieri regionali del Gruppo Caldoro-Presidente, Giovanni Fortunato, Gennaro Salvatore ed Angelo Marino.

Commenta Stampa
di redazione
Riproduzione riservata ©