Politica / Regione

Commenta Stampa

Regione, le nomine delle Asl


Regione, le nomine delle Asl
27/09/2011, 16:09

Si è riunita a palazzo Santa Lucia la Giunta regionale della Campania, presieduta da Stefano Caldoro.

Su proposta del presidente, la Giunta ha nominato i direttori generali delle Asl Napoli 2 e Napoli 3, Avellino, Benevento e Caserta e delle aziende ospedaliere Rummo di Benevento e Sant’Anna e San Sebastiano di Caserta.

Questi i nomi:

● Asl Na 2: Giuseppe Ferraro. Dottore commercialista, è stato tra l’altro commissario straordinario del Pascale e direttore amministrativo della ex Asl 3 di Frattamaggiore e della ex Asl 2 di Pozzuoli.

● Asl Na 3: Maurizio D’Amora. Medico, è Capo Dipartimento del Dipartimento strutturale di Medicina di Laboratorio dell’Asl Na 1.

● Asl Av: Sergio Florio. Ingegnere sanitario, è stato tra l’altro direttore generale di Asl in Molise e commissario straordinario del Pascale. E’ il commissario uscente dell’Asl di Avellino.

● Asl Bn: Michele Rossi. Medico, è stato direttore sanitario di Istituti scientifici della Fondazione Maugeri. E’ il direttore sanitario uscente dell’Azienda ospedaliera Rummo.

● Asl Ce: Paolo Menduni. Docente universitario in Igiene e Medicina preventiva, è stato tra l’altro direttore generale di aziende sanitarie di Roma, L’Aquila e Chieti e consulente della Regione Abruzzo.

● Azienda ospedaliera Rummo (Bn): Nicola Boccalone. Avvocato e consulente fiscale, è stato direttore generale del Comune di Benevento.

● Azienda ospedaliera Sant’Anna e San Sebastiano (Ce): Francesco Bottino. Chirurgo, è stato direttore generale della Asl Caserta 1 e direttore sanitario degli ospedali Cardarelli, Santobono e San Paolo.

La Giunta ha altresì approvato alcune delibere sull’America’s Cup, tra cui il finanziamento delle infrastrutture necessarie per migliorare il rapporto tra il territorio e il waterfront, gli adempimenti utili a garantire il lavoro della società di scopo e il completamento dell’intervento “Porta del Parco: Centro integrato di servizi al turismo” nell’area ex Italsider di Bagnoli.

Infine, su proposta del presidente e dell’assessore al Lavoro Severino Nappi, sono state approvate le Linee guida per il potenziamento dei servizi per il lavoro.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©