Politica / Regione

Commenta Stampa

Regione, Martusciello su distretti produttivi

Dati Intesa S. Paolo confermano strategia Regione

Regione, Martusciello su distretti produttivi
02/07/2013, 16:46

NAPOLI - “Il ritrovato slancio dei distretti del Mezzogiorno, evidenziato dai dati che riportano una crescita dell’8,4% da parte dei 25 distretti meridionali, e uno straordinario +12,3% da parte dei distretti campani, conferma la validità della strategia posta in essere dalla Regione Campania per  rivitalizzare i distretti produttivi e promuovere l’internazionalizzazione delle nostre PMI.

 

Così l’assessore alle Attività produttive della Regione Campania Fulvio Martusciello, sui dati diffusi oggi dal monitor di Intesa San Paolo, che sottolineano una crescita dei distretti produttivi meridionali e ottime performance sui mercati esteri.

 

“La combinazione tra la valorizzazione dei distretti produttivi campani e la promozione delle loro produzioni di eccellenza sui mercati esteri è la strada da percorrere, per riprendere a crescere e competere.

 

“La Giunta regionale ha posto al centro della propria azione il rilancio dei distretti produttivi, con una misura specifica, prevista nella legge finanziaria regionale 2013, finalizzata a valorizzare l'integrazione tra le realtà imprenditoriali sula base delle affinità produttive e settoriali, massimizzando le sinergie, le economie di scala e aprendo ai mercati esteri. Su questo tema – continua Martusciello - la Giunta ha stanziato un milione e mezzo di euro per azioni di promozione internazionale del Made in Campania.

 

“Tra i settori a più alta intensità di crescita, si segnala quello del caffè presso il quale abbiamo già promosso le azioni necessarie  alla costituzione del contratto di rete, così come intendiamo fare per altri comparti di eccellenza dell’agroalimentare, continuando a sfruttare la scia positiva dei segnali di crescita e vitalità dei nostri distretti”, conclude Martusciello

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©