Politica / Regione

Commenta Stampa

Regione, ok al progetto campagna europea contro la cocaina


Regione, ok al progetto campagna europea contro la cocaina
22/06/2011, 10:06

Il presidente del Consiglio regionale della Campania, Paolo Romano, ha espresso oggi il suo personale compiacimento per l’apprezzamento ricevuto in sede Europea dal progetto European Campaign Against Cocaine, realizzato grazie alla collaborazione del Demyc (Democrat Youth Community of Europe) e la Seconda Università degli Studi di Napoli e che sarà presentato domani presso la sede del Parlamento Europeo a Bruxelles.

“Fa davvero piacere che un progetto volto a contrastare un fenomeno che ha riflessi devastanti sull’uomo e l’ambiente, e basti pensare che per la coltivazione della coca vengono distrutti quotidianamente chilometri di foresta amazzonica, - ha affermato il presidente Romano - parta dalla Campania ed in particolare su iniziativa di un concittadino casertano, Antonio De Lucia, che nella sua veste di Vice-presidente dell’organizzazione non governativa Demyc, ha saputo accendere il grande interesse delle istituzioni accademiche campane e parlamentari europee”.

“Sono certo – ha concluso il presidente Romano – che questa campagna di informazione sugli effetti dell’uso di una droga che alimenta fortemente il circuito criminale, contribuirà a rendere, soprattutto i giovani, sempre più consapevoli di come, per contro, la cultura della salute, un valore troppo spesso trascurato, sia l’unica a garantirci un domani, un futuro migliore”.



Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©