Politica / Regione

Commenta Stampa

L'Ue: Migliore performance progettuale. Caldoro soddisfatto

Regione, ok di Bruxelles a cinque Grandi Progetti

Stanziati 1,5 miliardi euro: ci sono Linea 6 e Banda Larga

.

Regione, ok di Bruxelles a cinque Grandi Progetti
01/09/2011, 13:09

NAPOLI - La Regione incassa cinque sì da Bruxelles fondamentali per la realizzazione di grandi opere. La Commissione europea, Direzione generale politica regionale, ha infatti dichiarato immediatamente ammissibili cinque ''Grandi progetti'' notificati da Palazzo Santa Lucia alla fine di luglio, facendo alzare le braccia al cielo al presidente Caldoro che ha espresso ''grande soddisfazione per il lavoro svolto''. I progetti immediatamente ammissibili sono la Banda larga, la Metropolitana Linea 6, il Polo fieristico regionale, la Tangenziale aree interne e la Strada statale 268.
Gli altri sei progetti sono stati ritenuti compatibili, e i servizi della Regione forniranno nei tempi e nei modi stabiliti dai Regolamenti comunitari la documentazione ulteriore richiesta. In totale gli 11 Grandi progetti recentemente notificati, cui si aggiungono i 3 approvati nel corso del biennio 2008-2010, attiveranno investimenti pari a circa 1, 5 miliardi di euro. L’elogio di Bruxelles è chiaro: ''Allo stato – si legge in una nota -  questa è la migliore performance, sugli obiettivi prefissati, tra le regioni della Convergenza. Viene dunque premiata la strategia dell'Amministrazione regionale sulla politica di concentrazione degli investimenti in progetti strategici''.

Commenta Stampa
di Davide Gambardella
Riproduzione riservata ©
SONDAGGIO.

Dopo un anno di Governo Caldoro: quali sono stati i risultati ottenuti dall'esecutivo socialista?