Politica / Napoli

Commenta Stampa

Saranno inserite news in materia di sanità, lavoro

Regione online, sezione dedicata alla disabilità


.

Regione online, sezione dedicata alla disabilità
29/10/2012, 15:29

NAPOLI - Tempo di bilanci per il comitato consultivo, istituito nel novembre 2011, per il pieno inserimento nella vita sociale dei portatori di handicap. Questa mattina, infatti, nella sala giunta della Regione Campania sono stati presentati i risultati raggiunti in un anno di attività.

Il comitato ha assunto un  ruolo determinante nella realizzazione di una intensa attività concertativa e di confronto con diversi assessorati regionali, operatori delle aziende sanitarie e degli uffici scolastici, finalizzata alla definizione di procedure uniformi e di semplificazione. L'obiettivo, ora, è proseguire sulla  strada intrapresa, puntando su aspetti specifici.

“La nostra priorità - ha spiegato l'assessore alle politiche sociali, Ermanno Russo - è l'assistenza alla persona ed è nostro intento non perdere nemmeno un euro dei fondi europei messi in campo in assenza di risorse nazionali. Speriamo - ha concluso Russo - nell'ambito della rivisitazione della Finanziaria del Governo di riuscire a far destinare qualche risorsa in più per il welfare”.

Il Comitato, inoltre, si è attivato per la creazione, nella homepage della Regione Campania, di una sezione dedicata alla disabilità come strumento specifico di informazione. Nel portale sarà possibile reperire tutte le indicazioni in materia di sanità, lavoro, inserimento scolastico, le procedure da attivare per usufruire di servizi e le opportunità rivolte ai disabili e alle famiglie.

“La realizzazione del portale per la disabilità - ha detto il presidente del Comitato Giovanni Delrio - era tra i primi obiettivi che ci siamo proposti dal nostro insediamento perché era indispensabile mettere ordine in una materia come la disabilità su cui in Campania c'é molta confusione”.

Soddisfazione per la realizzazione della sezione dedicata è stata espressa anche dall'assessore regionale alla ricerca scientifica,  Guido Trombetti : “Questo lavoro consente non solo di fornire tutte le indicazioni utili, ma metterà in rete tutti i soggetti che si occupano di diversamente abili”.

 Il portale, inoltre, come evidenziato dal consigliere per la Sanità del presidente Stefano Caldoro, Raffaele Calabrò è anche uno strumento che garantisce trasparenza: “Dimostra l'attenzione verso il mondo della disabilità – aggiunge Calabrò -  che è misura del livello di civiltà di un Paese”. 

Commenta Stampa
di Rossella Marino
Riproduzione riservata ©