Politica / Regione

Commenta Stampa

Regione, Paolo Romano solidarietà a Caldoro e De Chiara


Regione, Paolo Romano solidarietà a Caldoro e De Chiara
20/01/2011, 16:01

Napoli, 20 gennaio 2011 - Il Presidente del Consiglio Regionale della Campania, Paolo Romano, ha espresso oggi, a nome dell’assise legislativa regionale, la “sincera solidarietà e vicinanza” al Presidente della Regione Campania, Stefano Caldoro, e al Procuratore, Aldo De Chiara, destinatari di un’azione intimidatoria ad opera di ignoti.

“L’episodio - ha affermato il presidente Romano – si commenta da sé e dà l’esatta misura della viltà di chi l’ha posto in essere. Ben conoscendo il valore e l’impegno del presidente Caldoro e del dottor De Chiara, ai quali esprimo i più sinceri sentimenti di vicinanza e solidarietà a nome mio e dell’intera assemblea legislativa regionale, sono certo che non si lasceranno intimidire e che, viceversa, sapranno proseguire con sempre maggiore impegno il loro proficuo lavoro”.

“La Campania, che più di ogni altra regione italiana ha subito e subisce il duro contraccolpo di una pesante crisi economica internazionale, – ha aggiunto il presidente Romano – ha la stringente necessità di portare a compimento profonde riforme strutturali che, sebbene per certi versi impopolari, costituiscono l’unica strada percorribile, insieme a quella della legalità, per poter guardare al futuro in una prospettiva di fiducia e ottimismo. E non credo che nelle istituzioni campane che, mai come questa volta stanno dimostrando capacità e determinazione, vi sia un solo rappresentate che la pensi diversamente”.

“In questo senso ed anche alla luce dei recenti e purtroppo numerosi episodi di intimidazione a danno di esponenti delle istituzioni, – ha concluso il presidente Romano - appare estremamente evidente l’assoluta inconcludenza e miopia di chi immagina strade diverse da quelle tracciate”.

Commenta Stampa
di redazione
Riproduzione riservata ©