Politica / Regione

Commenta Stampa

Regione, posto fisso polizia Casapesenna non va chiuso

Possibile riorganizzare forze polizia

Regione, posto fisso polizia Casapesenna non va chiuso
19/06/2013, 15:59

“Il posto fisso di polizia di Casapesenna non va chiuso in quanto sono certo che il riequilibrio e la riorganizzazione delle forze di polizia in un territorio ad alta densità criminale può avvenire salvaguardando tutti i presiidi esistenti, anzi potenziandoli in organici e mezzi”.

Lo afferma il consigliere regionale e coordinatore vicario provinciale del Pdl, Angelo Polverino, che aggiunge: “Investire in sicurezza significa creare le condizioni di sviluppo per una zona, come la provincia di Caserta, in cui la presenza della criminalità organizzata e comune fa troppo spesso da freno agli investimenti e a nuove iniziative imprenditoriali. Per questo un presidio di Polizia sul territorio, oltre che una funzione operativa ne ha anche un’altra simbolica e sociale. La mia posizione è quindi di assoluta vicinanza alle organizzazioni sindacali, agli operatori di polizia e alle forze sociale che questa sera scendono in piazza con un corteo e una fiaccolata a cui anche io parteciperò”.

 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©