Politica / Regione

Commenta Stampa

Regione, sospeso il consigliere Gambino

Gli subentra la moglie del sindaco di Scafati

Regione, sospeso il consigliere Gambino
20/09/2011, 14:09

Deve lasciare il consiglio regionale Alberico Gambino, il consigliere regionale che  è agli arresti domiciliari per corruzione. Il provvedimento è stato firmato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri ed è stato notificato all’ex sindaco di Pagani. Al suo posto in consiglio entra Monica Paolino, moglie dell’attuale sindaco di Scafati, Pasquale Aliberti. La Paolino nel corso di questi mesi ha “diviso” con Gambino il posto in consiglio regionale, poiché l’eletto non ha subito nell’immediato l’interruzione della carica. Ieri gli è stato notificato il decreto: Gambino lascia il consiglio regionale e resta ai domiciliari a Maiori. La notizia della sospensione di Gambino avviene in un momento particolare per il Pdl campano. Da pochi giorni si è conclusa la festa regionale del partito e oggi in consiglio regionale si discuterà della mozione di sfiducia all’assessore ai trasporti, Sergio Vetrella.  

Commenta Stampa
di Maria Grazia Romano
Riproduzione riservata ©