Politica / Politica

Commenta Stampa

IL premier ospite da Fazio

Renzi: "Entro mercoledì meno tasse. Dov'è Grillo?"


Renzi: 'Entro mercoledì meno tasse. Dov'è Grillo?'
10/03/2014, 09:22

Il presidente del Consiglio Matteo Renzi è intervenuto ieri sera nel corso della trasmissione di Fabio Fazio Che tempo che fa.
Tanti i temi toccati dal premier che parla di sindacati: "Ascoltiamo Confindustria e Cgil, Cisl e Uil ma decidiamo noi. Avremo i sindacati contro? Ce ne faremo una ragione"; della scuola: "Abbiamo preso impegni concreti con i sindaci per l’edilizia scolastica e ho chiesto una mano a Renzo Piano".

Renzi si è poi soffermato sulla questione relativa alla legge elettorale, l'Italicum, al centro dell'attenzione per le quote rose. Il premier lo afferma con chiarezza: "La legge elettorale è a una passo dal traguardo: lunedì si chiude, al massimo martedì mattina" - e sulla parità uomo-donna aggiunge - "se troviamo una soluzione che va bene a tutti sono felice, è giusto che sia scelta politica, ma non si affronta solo con una discussione sulle poltrone in Parlamento, poi se si trova un accordo sono contento. La parità vera in Italia ci sarà quando non ci sarà più una donna che firma una dimissione in bianco".

Altro argomento delicato affrontati ieri sera da Fazio è stato quello del taglio delle tasse: "Mercoledì arriverà il taglio delle tasse, anche se non ci crede nessuno. Stiamo mettendo delle date ed è un rischio pazzesco e ci impegniamo a tagliare le tasse di 10 miliardi di euro".

Non poteva mancare nel suo intervento un commento su Grillo e sul suo movimento: "Credo che ci siano pregiudizi di politici e di non politici come Grillo: vorrebbero che noi restassimo chiusi e asserragliati nel Palazzo perché sanno che se andiamo fuori il loro giochino non funziona più. In questo momento a lottare per ridurre numero e costi dei politici c’è il Pd, ma Grillo non c’è. Perché i Cinque stelle non ci danno una mano ad abolire il Senato? Non è un caso che molti nel M5S stanno cercando di scappare".

Commenta Stampa
di Elisa Manacorda
Riproduzione riservata ©