Politica / Politica

Commenta Stampa

Al voto? A me converrebbe, all'Italia no

Renzi esclude alleanza con Berlusconi


Renzi esclude alleanza con Berlusconi
07/02/2014, 18:51

ROMA- Renzi esclude pubblicamente ed inequivocabilmente una possibile alleanza con Berlusconi. Infatti l'ipotesi di un governo con il leader di Forza Italia è bocciata in una risposta su twitter.

Al tweet di Giovanni Valentini: "Voglio dirlo subito: se Matteo Renzi fa un governo con Berlusconi, gli tolgo il voto e anche il saluto!" il segretario del Pd replica: "Non rischiamo nè voto, nè saluto allora". 

Renzi affronta un altro punto fondamentale sempre su Twitter. "Siamo a un passo da una riforma storica. Senato, province, legge elettorale, Titolo V. A me conviene votare, ma all'Italia no" spiega il segretario del Pd che aggiunge:"Le proposte sulla legge elettorale, Senato, Province, consiglieri regionali non sono invenzioni, ma quelle del voto alle primarie". Riguardo l'abolizione totale del Senato, Renzi afferma: "Non passerà mai. La nostra proposta è concreta, seria, fattibile" e, rivendicando la fretta con cui percorre la strada delle riforme, aggiunge: "Condivido. Proprio per questo abbiamo accelerato. In due mesi 'cambia verso'".

Commenta Stampa
di Flavia Stefanelli
Riproduzione riservata ©