Politica / Politica

Commenta Stampa

Il candidato a segretari alla festa del Pd milanese

Renzi ottimista: "Se andiamo ad elezioni, asfaltiamo il Pdl"


Renzi ottimista: 'Se andiamo ad elezioni, asfaltiamo il Pdl'
16/09/2013, 09:07

SESTO SAN GIOVANNI (MILANO) - Matteo Renzi è intervenuto alla festa del Pd milanese, che si è tenuto a Sesto San Giovanni. E ha fatto sfoggio di ottimismo: "Il Pdl non farà cadere il governo Letta. Al massimo chiederà ai suoi ministri di dimettersi per poi riconfermarli. Al centrodestra adesso conviene restare dove sta. Se andiamo a elezioni adesso li asfaltiamo!". Ma ha parlato anche del prossimo congresso del Pd: "Dovremo essere bravi noi a parlare di proposte concrete e sarà facile perché Gianni Cuperlo é una persona seria e anche Pippo Civati. L'ultima volta abbiamo perso le elezioni mettendoci a disquisire di giaguari e di tacchini. Questo ci ha costretto alle larghe intese. Voglio un Pd che sappia comunicare e comunicare bene, altrimenti si perde. Basta dire che comunicazione é una parolaccia, certo non può  sostituirsi a concretezza ma se non sei in grado di raccontare una storia condivisa non vinci elezioni". 
Non manca un duro attacco al Movimento 5 Stelle: "Hanno buttato via il biglietto della lotteria, - ha spiegato - potevano cambiare l'Italia e si sono occupati degli scontrini. E' stata una grande amarezza. E adesso salgono sul tetto della Camera per difendere la Costituzione quando è al piano di sotto che la si deve difendere". 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©